App MyItalpol

Condizioni generali di contratto

1) IRREVOCABILITÀ DELLA PROPOSTA D'ORDINE La presente proposta è irrevocabile per la durata di 60 giorni ed il contratto si intenderà perfezionato mediante l'invio dell'accettazione sottoscritta dall'Italpol Group S.p.A.

2) DURATA DELL’INCARICO La durata dell'incarico sarà di anni 1 (uno).

3) MANCATO O RITARDATO PAGAMENTO Nel caso di mancato o ritardato pagamento del canone, l'Istituto potrà sospendere il servizio riservandosi il diritto al risarcimento danni.- In caso di ritardato pagamento verranno applicati gli interessi previsti dal D. Lgs n. 231/2002. Verranno altresì addebitati i costi di insoluto. Il pagamento s'intenderà avvenuto quando la Società avrà incassato la somma o quando avrà ricevuto la conferma dell'avvenuto accredito presso il proprio istituto bancario.

4) CONTESTAZIONI DEL SERVIZIO A pena di decadenza, il committente dovrà denunciare all'Istituto le eventuali irregolarità di servizio esclusivamente a mezzo lettera raccomandata A.R. o PEC, non oltre 8 giorni dal fatto.

5) RESPONSABILITÀ Nel caso di provata negligenza nell'esecuzione dei servizi, il committente accetta la limitazione della responsabilità dell'Istituto, che risponderà unicamente nella misura delle coperture assicurative in essere.

6) DIRITTO DI RECESSO Al consumatore di cui all’art. 3 del D.lgs n. 206/2005 è attribuito un diritto di recesso, senza penalità e senza specificarne il motivo, da esercitarsi entro 10 giorni lavorativi dalla sottoscrizione, come previsto dagli artt. 64, 65, 66 e 67 D. Lgs. 6.09.2005 n.206, e succ. mod. ed integrazioni. La volontà di recesso andrà indirizzata a ITALPOL GROUP S.p.A., Via J. Linussio n. 4 - 33100 UDINE a mezzo racc. a.r. o P.E.C.

7) FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE Per qualsiasi controversia derivante dal presente contratto è competente esclusivamente il Foro di Udine.

8) CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI D.LGS. 196/2003 a) Il Committente dichiara di aver ricevuto completa informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 unitamente a copia dell'art. 7 del decreto medesimo, ed esprime il consenso al trattamento ed alla comunicazione dei propri dati, qualificati come personali dalla citata legge, nei limiti, per le finalità e per la durata precisati nell'informativa. Il committente autorizza la ITALPOL GROUP S.p.A. all'utilizzo del proprio nominativo per pubblicazioni pubblicitarie e referenze commerciali. Inoltre, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/2003, il Committente, in qualità di titolare del trattamento, dichiara: - di impegnarsi ad installare idonea Informativa per la Videosorveglianza mediante adeguati e visibili cartelli collocati nei luoghi ripresi dalle telecamere o nelle loro immediate vicinanze, cosicché i soggetti interessati possano preventivamente essere informati che stanno per accedere o che si trovano in una zona videosorvegliata e dell’eventuale registrazione delle immagini; - di garantire all’Istituto che il trattamento dei dati conseguente all’esecuzione del servizio di Videosorveglianza è finalizzato esclusivamente alla sicurezza dei beni, delle persone e del patrimonio aziendale; - di aver rispettato l’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori (Legge 300/70), il Provvedimento del Garante della Privacy dell’8/4/2010 G.U. 29/4/2010 N. 99 per quanto di competenza del Committente e ogni altra norma di legge civile e penale rilevante, e di manlevare l’Istituto in relazione ad eventuali richieste di danni di terzi e, in particolare, di soggetti legati da rapporto di lavoro con il Committente stesso. b) Il Committente dichiara di aver ottenuto dai soggetti individuati quali "recapiti", il consenso a fornire i loro dati personali riportati nel contratto, liberando l'Istituto di Vigilanza da ogni responsabilità di cui al D.Lgs. 196/2003.

Documento aggiornato al 22 Ottobre 2018