ECCO IL COMANDANTE DELL’ITALPOL

Marcello Dereatti, cinquantenne udinese e’ il nuovo comandante dell’Italpol. Una persona che ha vissuto il percorso professionale del quale ha visto la rapida evoluzione tecnologica determinata dall’avvento dell’era digitale. “L’ingresso in Italpol e successiva determinazione dell’incarico – spiega Dereatti – ha generato una ulteriore propulsione ed indirizzamento nella continua crescita professionale orientata alla gestione delle risorse umane in termini di rapporti interpersonali, valutando non solo l’attività tecnica operativa ma dando ampio spazio al fattore umano”.  Fondamentale il concetto di team e l’orientamento delle persone a puntare quindi in un’unica direzione. ” Sono convinto – prosegue Dereatti- che il fattore umano sia la chiave del successo per una azienda moderna, gli oramai arcaici metodi basati esclusivamente sulla scala gerarchica hanno dato risultati dannosi. Il nostro settore ha bisogno di personale non solo formato professionalmente, ma di essere pronto dall’imprevedibilità della sicurezza”. Con l’innovazione e il progresso, il supporto delle famiglia Magon e l’apporto di Dereatti gli obiettivi saranno raggiunti.