LA TECNOLOGIA DI ITALPOL E IL SUO PRONTO INTERVENTO SVENTANO FURTO DA GRANZON

Furto sventato attorno alle 3 della scorsa notte alla Cicli Granzon di viale Palmanova a Udine.

Il sito non nuovo ad assalti dei ladri, e’ stato preso di mira da alcuni malviventi che con una mazza hanno tentato di sfondare una vetrata laterale del negozio. Ma al primo impatto e’ arrivato l’allarme alla centrale dell’Italpol che in di minuti e’ giunta una pattuglia dell’Istituto di vigilanza che ha messo in fuga i ladri. Ha funzionato alla grande il sistema integrato di difesa, vedi vetri antisfondamento, tanto che dopo una serie di mazzate i malviventi erano riusciti a creare un piccolo buco nel vetro. “Siamo felici ovviamente che il colpo sia andato a vuoto- spiega il security manager e amministratore di Italpol Massimiliano Magon – i vetri hanno impedito un immediato accesso, l’impianto di allarme per come e’ strutturato ha immediatamente avvisato la centrale. Diciamo che quello che quello che e’ avvenuto ieri – conclude Magon – e’ la dimostrazione pratica di come funziona un sistema integrato di sicurezza, composto da una parte passiva che rallenta l’azione dei malviventi, attivo con l’allertamento della centrale e conseguente arrivo della guardia”. Sul fallito furto da Granzon indagano i carabinieri del comando provinciale di Udine.

 

Messaggero Veneto_080818

Il Friuli_070818

Udine Today_070818

Diario di Udine_070818

Cafè TV 24_070818